Nardò, difficoltà nel rientro a scuola per alcuni studenti

1507

Nardò.

La situazione più paradossale la vivono gli studenti del plesso “Dag Hammarskjold”, di competenza del Polo 3, che ospita i ragazzi delle medie: ieri sera dal Comune si annunciava il cedimento della caldaia dell’istituto, e quindi l’intervento dell’Amministrazione a risolvere la situazione, con l’acquisto di alcune stufe termoventilatrici. All’accensione, stamattina, però, il contatore dell’edificio non ha retto al sovraccarico generato, lasciando il plesso al freddo anche oggi: tanti i genitori che si sono recati nell’edificio per prelevare i propri figli e riportarli a casa.
Sempre al Polo 3 risponde il plesso di via Marzano (struttura prossima all’abbattimento e alla ricostruzione in quanto obsoleta, con il bando chiuso il 20 dicembre scorso): qui tubi dell’acqua danneggiati, con la sala mensa e una delle aule allagate, e il personale scolastico impegnato a risolvere la situazione.
Anche dal “Vanoni” gli studenti segnalano guasti alla caldaia, che oggi alla ripresa delle lezioni risultava non funzionante: sul posto in mattinata i tecnici della provincia.