Nardò, la città nella nuova commedia di Paolo Genovese

3509

Nardò torna ad essere set cinematografico con le riprese della nuova commedia di Paolo Genovese, “Sei mai stata sulla Luna?”, che si svolgeranno da oggi fino al 7 ottobre. Per consentire il regolare svolgimento dell’attività cinematografica sarà limitata la sosta e la circolazione dei veicoli in diverse vie e piazze del centro storico. Nello specifico, dalle ore 6 del 19 alle ore 24 del 7 ottobre verranno istituiti i divieti di sosta, parcheggio e interdizione al traffico in via Angelo Custode con ingresso da piazza della Repubblica, via Pellettieri, piazza della Repubblica, via Fanti da piazza della Repubblica a Via Isonzo, corso Vittorio Emanuele, piazza Salandra, piazza San Domenico. Mentre sabato 20 e lunedì 22 settembre dalle ore 6 alle ore 19 è previsto divieto di sosta, parcheggio e interdizione al traffico in via dei Pandi e piazza San Giuseppe per riprese cinematografiche presso la Chiesa di San Giuseppe e dalle ore 15.00 di giovedì 2 ottobre alle ore 6.30 di venerdì 03, sarà interdetta la zona di via De Pandi, piazzetta de Simone e Via Giacomo Matteotti. Compatibilmente con le fasi di ripresa cinematografica, sarà consentito il transito ai residenti, con le modalità stabilite dalla Polizia Locale.

Dopo esser stato la location in passato di diverse fiction televisive targate Rai e Mediaset, il centro storico neretino diventa ora protagonista del nuovo film del regista di “Immaturi”. Girata in otto settimane, la commedia sentimentale racconta la storia di Guia, una bella giornalista che dalle passerelle dell’alta moda e i viaggi in jet privati viene catapultata nella vita di uno sperduto paese della Puglia.
Prodotto da Pepito Produzioni con Rai Cinema e con il supporto di Apulia Film Festival, la commedia vede come protagonisti Raoul Bova, Liz Solari, Dino Abbrescia, Nino Frassica, Sabrina Impacciatore, Neri Marcore’, Giulia Michelini, Rolando Ravello, Sergio Rubini, Paolo Sassanelli, Pietro Sermonti ed Emilio Solfrizzi.

Foto di Lorenzo Falangone