Nardò: “Cantina in festa”, omaggio a Battisti, teatro e molto altro per il fine settimana

Tutti gli eventi in città sabato 15 e domenica 16 dicembre

487
Il gruppo neretino “Arte para el pueblo”

Nardò – Il Natale si avvicina e questo weekend prevede molti eventi in città. Si parte sabato 15 dicembre, dalle ore 17, con i “Racconti di Natale”, letture animate per bambine e bambini presso il Museo della Città e del Territorio.

La Cantina sociale di Nardò

Vino, pettole e musica. Sempre sabato, a partire dalle 18, presso la Cantina Sociale di Nardò avrà luogo la seconda edizione di “Cantina in festa”, dopo il rinvio causa pioggia dello scorso 1 dicembre. Musica, pettole e carni alla griglia, unite al buon vino, saranno gli ingredienti della serata. Alle ore 21, invece, presso la sede Arci Nardò Centrale (nel centro storico), c’è lo spettacolo teatrale dub “Spoken”: Massimo Pasca coniugherà l’esperienza di live painter e quella di scrittore di testi, in compagnia di Emanuele Flandoli al basso e alle macchine (sintetizzatori, tastiera, computer). Ingresso al costo di 5 euro riservato ai soci.

Appuntamenti di ogni genere anche domenica 16 dicembre. Dalle 9 alle 13 l’associazione “Dentrolanatura”, con la collaborazione di Raimondo Rodia, organizza visita guidata e trekking urbano con partenza da piazza Castello, per poi immergersi tra chiese e palazzi del centro storico (costo di 5 euro; prenotazioni al 329.7097849).
In serata, a partire dalle 20,30, in piazza Salandra c’è lo spettacolo musicale per ricordare il grande Lucio Battisti, a poco più di vent’anni dalla sua scomparsa: a omaggiare il cantante di Poggio Bustone – che sovente amava trascorrere le vacanze in Salento e in particolare sulla litoranea neretina – sarà il gruppo di Nardò “Arte para el pueblo”, composto da Umberto Malagnino, Roberto ed Endrico Duma, Piero Plantera, Antonio Inno, Dario Cota e Mimì Petrucelli.

Rassegna teatrale “Promessi!”

Ancora domenica, alle ore 21, la compagnia “Terrammare” invita gli appassionati al Teatro comunale di Nardò per la rassegna “Quarta Parete”. In scaletta “Promessi!”, ovvero “I promessi sposi”: cinque attori racconteranno la storia e interpreteranno i personaggi principali del romanzo manzoniano. Nelle vesti di don Abbondio, Agnese, Cristoforo, Lucia e Renzo ci saranno Stefano Bresciani, Giusi Vassena, Federica Cottini, Marco Menghini e Nicola Bizzarri, con la drammaturgia a cura di Luca Radaelli e la regia affidata allo stesso Radaelli e a Beppe Rosso. Il botteghino sarà aperto dalle ore 18. Per info e prenotazioni: 0833.571871 – 389.7983629.