Nardò – Nuova delega assegnata dal Sindaco Giuseppe Mellone. Questa volta la scelta è caduta sul consigliere Marcello Greco (foto) che si occuperà delle problematiche inerenti la mobilità sostenibile e il cicloturismo. Greco avrà il compito di fornire soprattutto consulenza da sportivo militante all’amministrazione su settori in cui stanno maturando scelte di una certa importanza.

“Il ruolo di Marcello Greco – si legge in una nota del Comune – sarà cruciale soprattutto per due questioni molto importanti, relative a Ciclonardò e Sulla buona strada – Comuni in pista. Il riferimento è alla rete dei percorsi ciclabili della città in ambito urbano ed extraurbano finanziata con 1 milione 420mila euro, il cui progetto esecutivo è stato approvato dalla Giunta nei giorni scorsi (i lavori inizieranno a marzo 2019), e alla pista ciclabile tra Santa Caterina e Quattro Colonne, il cui progetto (da quasi 3 milioni di euro) invece sarà candidato a un bando sull’impiantistica sportiva di Anci, Federazione ciclistica italiana e Istituto per il credito sportivo.

Il tema centrale della mobilità sostenibile “Ringrazio il Sindaco per la fiducia – commenta il neodelegato Greco – che mi impegna personalmente su un fronte a cui tengo molto e che ritengo di fondamentale importanza per tutti noi. Dobbiamo avere l’ambizione di rendere sempre più familiare il tema della mobilità sostenibile, che è il modello ideale di sistema di trasporti in ambito urbano che riduce al minimo l’impatto ambientale e migliora la qualità della vita. Quando capiremo che gli spostamenti devono essere rapidi, intelligenti ed efficienti, la nostra città sarà una città migliore”.

Pubblicità

Commenta la notizia!