Attilio Pisanò

Nardò – Presentazione di una rivista e relazione sulla Dichiarazione universale dei diritti umani: doppio appuntamento culturale nel weekend del 12 e 13 gennaio con il “Caffè letterario Neritonensis”.

Sabato 12 alle ore 19 nella chiesa dell’Incoronata (nell’omonima via) verrà presentato il dodicesimo numero di “Spicilegia Sallentina”, rivista di cultura meridionale a cura del Caffè letterario. Durante la serata si esibirà il coro polifonico “Neritonensis”, diretto dal soprano Giusy Zangari.

Diritti umani tra utopia e realtà. Il giorno dopo, domenica 13 gennaio alle 18,30, a un mese dai 70 anni della Dichiarazione universale dei diritti umani, il “Caffè letterario” ha deciso di celebrare la ricorrenza presso la sede sociale di via Lata con una relazione del professor Attilio Pisanò, originario di Casarano. Docente di filosofia del diritto e diritti umani all’Università del Salento, Pisanò terrà una conferenza dal titolo: «“Siamo tutti nati liberi e uguali”. La Dichiarazione universale dei diritti umani tra utopia e realtà a 70 anni dalla sua proclamazione».

Pubblicità

Commenta la notizia!