Musica senza confini per gli Almoraima: concerti nelle Canarie, a Lugano e Como

178
Gli Almoraima
Gli Almoraima

Lecce – Continua il tour promozionale di “Lusìa”, quinto disco degli Almoraima: dopo le due date di fine settembre nelle Canarie (il 29 ad Arrecife e il 30 a Fuerteventura, presso l’Auditorio municipal de corralejo), il gruppo capitanato dal chitarrista e compositore Massimiliano Almoraima si esibirà al Teatro Foce di Lugano, il 3 ottobre.

Il tour si concluderà poi in Italia, allo spazio EuroBurgo di Maslianico, in provincia di Como: l’appuntamento è per il 4 ottobre.

Artisti salentini nel mondo

Gli Almoraima si uniscono così alla compagnia di artisti salentini impegnati in tour europei e mondiali. L’anno scorso, Rachele Andrioli (di Salve) e Rocco Nigro (di Arnesano) sono stati protagonisti di un tour in Sudafrica; mentre a maggio di quest’anno Banda Adriatica, Officina Zoè e gli stessi Andrioli e Nigro si sono fatti ambasciatori della cultura salentina in Albania, Hong Kong, Belgio e Svizzera.

Pubblicità

Solo tre settimane fa, inoltre, si aprivano le porte della Royal Albert Hall di Londra all’esibizione del Canzoniere grecanico salentino, presentato dagli organizzatori dei Bbc Proms come gruppo “leggendario”.

“Lusìa”: un album che mescola suoni e culture

Il disco “Lusìa”, prodotto dall’etichetta Anima Mundi con il sostegno di Puglia sounds record 2019, nasce dalla collaborazione artistica tra il fondatore del gruppo Massimiliano Almoraima e altri musicisti provenienti da Italia, Spagna, Albania e Brasile.

Il risultato è un album in cui prende forma un mosaico sonoro seducente e avvolgente, con sfumature di flamenco, latin e jazz nate dalla mescolanza di suoni e culture differenti.

Anche Rachele Andrioli e Rocco Nigro “ospiti” del disco

L’album contiene otto brani originali in cui si alternano le voci della salentina Rachele Andrioli e dell’andalusa Beatriz Salmeròn Martìn, con i musicisti Matteo Resta (basso elettrico), Francesco Pellizzari (percussioni) e Giovanni Ceresoli (palmas). Ospiti dell’album anche il Premio Tenco 2017 Alessandro D’Alessandro (organetto diatonico), Redi Hasa (violoncello) e Alessandro Lorusso (percussioni e programmazione). 

Su Youtube si può ascoltare il videoclip del secondo singolo estratto dall’album, “Sambati”. Il video è stato realizzato da Studio essenza per la regia di Alessandro Rizzello.

Pubblicità