Muro Leccese, con l’associazione “La bussola” riparte la rassegna teatrale “Palcoscenico”

679
Patrizia Miggiano

Muro Leccese – Ritorna la rassegna teatrale “Palcoscenico” curata dall’associazione culturale “La bussola” di Muro Leccese e giunta alla sua 14esima edizione. Il cartellone è stato presentato nella serata di venerdì 14 dicembre, dopo la rappresentazione dell’“Edipo Re”, portato in scena dalla stessa associazione con Donato Chiarello, Federico Della Ducata, Luigi Giungato, Annarita Vizzi e Patrizia Miggiano, per la regia di Giuseppe Miggiano.

Saranno otto gli appuntamenti di quest’anno, dal 25 gennaio fino alla prima metà di giugno, e vedranno la partecipazione di compagnie provenienti da tutta Italia. A Lecce ci saranno Fabrizio Saccomanno, Calandra Teatro A.Lib.I artisti liberi indipendenti, la Compagnia Vallonea da Tricase e due produzioni firmate “Teatro La Bussola”.

Raccontare le sfaccettature dell’umano. «Quest’anno abbiamo scelto di dare voce a un teatro fatto di storie che possano raccontare, in modo originale e mai scontato, l’umano, nei suoi aspetti drammatici, contraddittori, paradossali, grotteschi, comici» afferma Patrizia Miggiano, direttrice artistica della rassegna.

Pubblicità

La passione per le storie. «Oggi il fiore all’occhiello dell’associazione culturale ‘La Bussola’, attiva dal 1991 e conosciuta in tutto il territorio, è proprio la rassegna ‘Palcoscenico’, grazie al lavoro svolto in tutti questi anni. Abbiamo ospitato artisti e compagnie che ci hanno avvicinato, anno dopo anno, al teatro, infondendo nel pubblico la passione per le storie e i personaggi in scena. Tutto ciò ha reso questa rassegna un appuntamento storico e senza dubbio atteso» afferma Lorenzo Donno, presidente della Bussola.

Pubblicità