“Moro, martire laico”: a incontro in biblioteca con Gero Grassi

364

Ruffano – “Moro: martire laico” è il tema del convegno promosso a Ruffano dal Consiglio regionale, da Anci Puglia, Comune di Ruffano, biblioteca comunale e Diciottesimo meridiano. L’iniziativa itinerante è rivolta a Comuni, Biblioteche ed associazioni culturali del territorio pugliese, al fine di mantenere viva la memoria e diffondere il pensiero dello  statista originario di Maglie. Sabato primo dicembre, alle ore 18, presso la biblioteca comunale “Don Tonino Bello” di via Napoli sarà presente l’onorevole Gero Grassi, già componente della Commissione parlamentare d’inchiesta sul Caso Moro. Il progetto, curato dalla sezione Biblioteca e comunicazione istituzionale del Consiglio regionale, punta a delineare la figura umana e politica di Moro facendo conoscere agli studenti, attraverso il suo impegno e le sue diverse cariche pubbliche, la storia di diversi decenni dell’Italia. Del sindaco Antonio Rocco Cavallo i saluti istituzionali. Accanto a “Moro: martire laico”, il Consiglio regionale ha curato anche i progetti “Moro vive”, “Moro: educatore” e “Moro: professore” rivolti specificatamente alle scuole.