Morciano, taxi sociale in via sperimentale per anziani e persone in difficoltà

1178

Morciano di Leuca – Le difficoltà di spostamento, soprattutto per gli anziani, possono diventare un ostacolo concreto anche nelle piccole incombenze quotidiane: per contrastare questo rischio e migliorare la qualità della vita di soggetti svantaggiati, il Comune ha avviato in via sperimentale il progetto di “taxi sociale”, che in questa prima fase resterà attivo fino al 30 aprile 2018.

Il taxi sociale viene messo a disposizione per recarsi dal proprio medico di base (a Morciano o Barbarano del Capo) per la consegna e il ritiro dei libretti sanitari necessari per la prescrizione dei farmaci. Il servizio rientra nei progetti presentati dall’amministrazione comunale nell’ambito dell’iniziativa “Reddito di cittadinanza” della Regione Puglia. Destinatari del taxi sociale sono persone ultrasessantenni o comunque con problemi di spostamento (indipendentemente dall’età), residenti nel Comune di Morciano. Chi è in possesso di questi requisiti e volesse usufruire del servizio deve farne richiesta tramite il proprio medico di base, telefonando al numero 0833.743100 (interno 2), o recandosi presso l’Ufficio Politiche Sociali del Comune.