“Modello Racale” fa festa in piazza per i ringraziamenti; Giunta in arrivo. Metallo capogruppo

1187

Racale – Donato Metallo, il neo consigliere regionale più votato della sua lista e tra i più suffragati della provincia, sarà il capogruppo di “Io amo Racale” all’interno del nuovo Consiglio comunale. Ad anticiparlo è stato proprio l’ex sindaco durante il suo intervento nel comizio di ringraziamento tenutosi questa sera a Racale in piazza San Sebastiano. Metallo non partecipava a manifestazioni pubbliche dal comizio del 18 settembre a causa di problemi personali.

Una comunicazione attesa e diventata necessaria per rispondere a voci, durante la campagna elettorale, che dicevano di un pressoché sicuro disimpegno di Metallo nei confronti di Racale per via del lavoro che lo avrebbe atteso da consigliere regionale.

Nel suo discorso, oltre ai ringraziamenti, Metallo ha dato spazio a tutti gli elementi che hanno caratterizzato la sua Amministrazione, ribadendo gli obiettivi su cui si sono impegnati i nuovi eletti. Tutti ovviamente soddisfatti per le dimensioni della vittoria (la loro lista ha doppiato gli avversari di “Racale Noi ci siamo” e della necessità di mantenere ie caratteristiche di fondo del “modello Racale”.

La serata di festa è servita anche per “celebrare la gioia che insieme meritiamo e ribadire l’orgoglio di far parte di una comunità speciale”, come hanno ribadito tutti gli eletti, capeggiati dal Sindaco Antonio Salsetti, circondati da cittadini, sostenitori e simpatizzanti per un abbraccio collettivo. Salsetti ha ribadito la volontà di una prospettiva di crescita e di soddisfazione dei bisogni a 360 gradi utilizzando tutte le risorse possibili e disponibili,ed ha auspicato anche la collaborazione del  gruppo di  minoranza.

Per quanto riguarda la Giunta, che sarà ufficialmente comunicata il prossimo giovedì durante il primo Consiglio comunale, i nuovi assessori dovrebbero essere Maria Anna Tasselli, Giulio Palumbo, Elisabetta Francioso, Daniele Manni e Carlo Minutello, volto nuovo rispetto all’Esecutivo uscente. Sembra sia ancora da definire il vicesindaco.

A presiedere il Consiglio comunale presumibilmente sarà la consigliera uscente e rieletta con 290 preferenze, Anna Toma mentre Frediano Manni, già vicesindaco nella consiliatura 2012/2017 e assessore nella primissima parte del secondo mandato, dovrebbe ricoprire il ruolo di Ufficiale di governo di Torre Suda. (nelle foto di Giuliano Sabato due momenti della manifestazione)

M.C.