Minaccia l’anziano padre per avere soldi e picchia pure il fratello: arrestato uomo di 40 anni

399
Carcere di Lecce

Nardò –  Pretende soldi dal padre per procurarsi dosi di stupefacente, picchia pure il fratello ma alla fine viene arrestato e condotto in carcere al Lecce. A ripetere gli episodi di violenza è stato un 40enne di Nardò, già deferito in stato di libertà lo scorso 4 marzo per gli accertati maltrattamenti nei confronti del padre pensionato cui rivolgeva pressanti richieste di denaro.

La scorsa notte l’uomo è stato arrestato in flagranza di reato. Dopo aver preteso 150 euro dall’anziano genitore, ricevendone 100 reperiti da quest’ultimo dal figlio maggiore per paura di ritorsioni violente, il 40enne si è rivolto pure nei confronti di quest’ultimo malmenandolo per strada sino all’intervento dei carabinieri che lo hanno poi condotto in caserma. Il fratello picchiato ha riportato varie lesioni giudicate guaribili in otto giorni dai sanitari dell’ospedale di Copertino.