Minaccia e perseguita l’ex moglie: secondo provvedimento di allontanamento per un 52enne

375

Taurisano – Minaccia e perseguita l’ex moglie e gli viene notificato un nuovo provvedimento di allontanato. Nella serata di ieri gli agenti del Commissariato di Taurisano hanno raggiunto il 52enne R.M. per consegnargli il nuovo provvedimento che impone all’uomo il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex moglie.

L’uomo era stato già denunciato lo scorso anno per maltrattamenti in famiglia e per questo  allontanato dalla casa familiare con relativo “divieto di avvicinamento”, provvedimento che ha, però, cessato i suoi effetti lo scorso 24 aprile.

La nuova denuncia 

La nuova misura è scattata dopo la denuncia presentata dalla donna e dalle conseguenti indagini che hanno permesso di verificare quanto segnalato in ordine al reato di atti persecutori. Dopo la separazione dalla moglie, l’uomo ha iniziato a perseguitarla presentandosi assiduamente sotto la sua abitazione con la pretesa di accedervi, inveendole contro con minacce ed umiliazioni di ogni genere, anche alla presenza dei figli minorenni della coppia, tali da provocarle un costante stato d’ansia e di timore per la propria incolumità e quella dei suoi familiari.