Il Milan club Nardò si rifà il look, con una sala per bambini e un maxi dipinto

940

Nardò – Il Milan Club Nardò si rifà il look. Nelle ultime settimane, dopo la fine del campionato di Serie A e in vista della stagione 2018/19, il nuovo consiglio direttivo guidato dal presidente Pierpaolo Personè ha programmato ed effettuato una serie di lavori di riammodernamento e ristrutturazione della sede di via Cairoli. Gli interventi hanno riguardato una revisione degli spazi, ora più aderenti ad una visione di club al passo coi tempi. Oltre alla pitturazione e alla rivisitazione degli arredi, i lavori hanno riguardato la totale ristrutturazione del salone principale, ora completo di un televisore da 60” ideale per godere appieno delle partite del Milan e non solo.

La novità: l’allestimento di una sala dedicata ai bambini corredata da Playstation e di una zona bar al servizio dei soci, inoltre il direttivo punta ad arricchire il club dalla storia 45ennale con una sezione dedicata alle donne. Ma il grande spettacolo – una vera chicca di originalità e arte – è rappresentato dai disegni dell’artista Lino Prete, componente del direttivo, che ha sfruttato le tre pareti nel salone principale per raffigurare i principali campioni della storia del Milan, lo stadio San Siro e un dipinto dedicata a Silvio Berlusconi e ai successi ottenuti durante la sua era. Una sorta di quinta teatrale all’interno del club.

Lino Prete è stato supportato da Gregory Papadia, Lorenzo Falangone, Egidio Paglialunga, Giulio Caputo, Antonio Raho, Silvano Quaranta e naturalmente dal presidente Pierpaolo Personè. Soddisfazione e orgoglio anche per il presidente onorario Riccardo Quaranta, che si è complimentato con la nuova gestione. I componenti del direttivo – beneficiando anche del contributo spontaneo di sponsor e di alcuni soci – si sono autotassati e hanno eseguito i lavori in completa autonomia.

Il grande appuntamento è per domenica 19 agosto: alle ore 19 l’assemblea coi soci del Milan Club con l’intervento del consigliere comunale delegato allo Sport, Antonio Tondo, alle 20.30 la visione della partita Milan-Genoa (valida come prima giornata del campionato di Serie A), a seguire l’inaugurazione della zona bar e la festa aperta a tutti i curiosi e gli appassionati con musica e divertimento. L’occasione, inoltre, sarà propizia per permettere ai tanti interessati neretini e non di sottoscrivere la tessera del Milan Club Nardò.