Michele Placido e Mogol per le “Sere d’estate” a Mancaversa e Taviano. Spettacoli sino a settembre

6234

Mancaversa (Taviano) – Michele Placido, Mogol, Emanuela Aureli e Sergio Caputo sono i nomi di rilievo delle “Sere d’estate” a Mancaversa e Taviano, la stagione di spettacoli allestita dalla locale amministrazione comunale.

“Confidiamo nel buon senso e nel senso di responsabilità di tutti, l’emergenza sanitaria non è terminata, occorrere prestare molta attenzione e rispettare le misure anti-covid affinché tutto si svolga nel migliore dei modi”, afferma l’assessore al Turismo Serena Stefanelli.

La nuova piazza

È una estate particolare – le fa eco il sindaco Giuseppe Tanisi – nondimeno abbiamo voluto assicurare a tavianesi e turisti serate di qualità e di sano divertimento, in una Mancaversa presa d’assalto da tanti vacanzieri e che  siamo impegnati, con lavori di riqualificazione urbanistica e servizi essenziali, a rilanciare, e con un centro storico che in questi anni abbiamo cercato di valorizzare insieme alle sue attività di ristorazione. Anche per quest’anno sono garantiti appuntamenti di grande rilevanza e che, soprattutto, ci facciano incontrare e stare insieme”.
Dopo la Notte di San Lorenzo dedicata alle canzoni di Pino Daniele (con Pino Ingrosso), questa sera è prevista la cerimonia di inaugurazione della nuova piazza Mancaversa alle 20.45 con il vescovo Fernando Filograna e, a seguire, musica con “Guitar club in concerto”.
Giovedì 13 agosto serata d’onore con Michele Placido (alle 21.30) preceduta dalla passeggiata musicale del concerto bandistico “Città di Taviano” per le vie della marina. Altro nome d’eccezione quello di Mogol atteso venerdì 14 con lo spettacolo “Mogol racconta Mogol” affiancato dal cantautore Michele Cortese (di Gallipoli).

Il cartellone

Il fitto cartellone di serate propone il 15 agosto, come ogni anno, la “Piazza dei balocchi” dedicata all’intrattenimento delle famiglie e dei bambini con la partecipazione di Carolina Benvenga (da Rai Yoyo), il 16 Emanuela Aureli e il 23 il concerto di Sergio Caputo.
Non mancheranno (fino a settembre) altre serate di musica, cinema e teatro (sabato 22 è in programma la seconda edizione del premio “Mancaversa in fiore”).
Il 21 agosto nel calendario della rassegna Sered’Estate Bambini un evento esclusivo a cura di Apulia  Film commission con il Cinemobil e la proiezione del film d’animazione “Trulli Tales” alle ore 21.
Per il teatro, la rassegna “Premio sipari di periferia”, che promuove e supporta i giovani artisti pugliesi under 35, proporrà “Io e Kate” a cura della Compagnia Venerarti il 20 agosto, “Trash differenziato” a cura di Costruzioni Teatrali Poieofolà il 25, “La cena dei cretini” a cura della Compagnia Diversamente Stabili il 26, “Le ultime lune” a cura della Compagnia teatrale “La Busacca” il 28.
Per la musica lunedì 17 c’è “Fermi tutti la musica riparte” con Mariani brass ensemble e la mezzosoprano Serena Scarinzi, il 19 Alberto Carluccio e Selenia Stoppia in concerto, , il 27 le “Note di mare” a cura della Consulta giovani, il 29 il concerto di pizzica dei “Mustisci” ed il 30 la seconda edizione di “Notte per Beethoven” con il maestro Alessandro Licchetta.