Merletto italiano patrimonio Unesco: tra i Comuni firmatari della proposta c’è anche Maglie

516

Maglie – Fra i 30 Comuni che hanno firmato il protocollo d’intesa con cui si è formalizzata la candidatura del merletto italiano a patrimonio immateriale Unesco c’è anche Maglie.

Valorizzare la “rete del merletto”. Con la delibera n. 88 del 13 maggio 2019, la Giunta comunale ha esplicitato la volontà di condividere l’impegno delle comunità del merletto nel loro percorso di affermazione, garantendo il sostegno a scuole, musei, associazioni e organizzando eventi che contribuiscano a sviluppare un legame con le altre comunità della “rete del merletto”.

La firma del protocollo d’intesa. Con questi propositi l’assessore Valeria Leone ha presenziato all’incontro tenutosi nei giorni scorsi a Sansepolcro, Comune in provincia di Arezzo: qui è stato sottoscritto il protocollo d’intesa che ha formalizzato la candidatura dell’arte del merletto italiano a patrimonio immateriale Unesco.

Pubblicità

“Una giornata importante e storica” la definisce l’associazione Punto Maglie, impegnata da un decennio nel divulgare la passione e la tecnica del merletto ad ago, ringraziando l’assessore Leone e il Comune per il sostegno alla tradizione. Ora la palla passa al Ministero per i Beni e le attività culturali, cui spetta la decisione definitiva sulla presentazione della domanda all’Unesco, da far pervenire entro la primavera del 2020.

(Pierfrancesco Albanese)

Pubblicità