Melissano ricorda il filosofo Luigi Corvaglia: convegno con il prof. Scarcella e docenti di Unisalento

L'evento chiude il terzo semestre del biennio dedicato al filosofo melissanese

1970
Luigi Corvaglia

Melissano – Venerdì 30 novembre, presso il Centro culturale “Quintino Scozzi” (in piazza Immacolata), un incontro per suggellare il terzo semestre del biennio dedicato alla figura di Luigi Corvaglia, filosofo e scrittore nativo di Melissano: l’appuntamento è per le ore 18,30 con la presentazione del libro “La poetica di Giulio Cesare Scaligero nella sua genesi e nel suo sviluppo” (Musicaos editore), scritto da Corvaglia e rieditato a cura del prof. Cosimo Scarcella (anche lui di Melissano). A presentare il volume sarà il prof. Fabio D’Astore, presidente della “Società Dante Alighieri” di Casarano. Ingresso libero.

Cosimo Scarcella

Seguirà un dibattito moderato dal giornalista Alberto Nutricati e introdotto dai saluti istituzionali del Sindaco Alessandro Conte, del presidente della Provincia di Lecce nonché primo cittadino di Gallipoli Stefano Minerva, del dirigente scolastico del Comprensivo melissanese Tommasa Michela Presta e dell’assessore alla Cultura Stefano Cortese. Faranno da relatori docenti e ricercatori dell’Università del Salento: Antonio Lucio Giannone, che insegna Letteratura italiana contemporanea; Giancarlo Vallone, professore di Storia delle istituzioni politiche. “Concludiamo il terzo semestre di studi sulla figura poliedrica del nostro concittadino letterato con un risultato importante, ossia la possibilità che la sua opera e il suo pensiero vengano diffusi e studiati anche a livello universitario, al pari di altre grandi figure della letteratura salentina”, commenta il Sindaco Conte.

Il convegno è organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Provincia di Lecce, Università del Salento e Istituto Comprensivo di Melissano.