Melissano, giornalisti Rai in città per raccontare il territorio sulle tracce di Luigi Corvaglia: finanziato l’educational tour

6689
Luigi Corvaglia
Luigi Corvaglia

Melissano – Giornalisti e opinion leader saranno ospitati in città per promuovere il territorio e favorire così la destagionalizzazione dell’offerta turistica: è stato infatti finanziato il progetto presentato dall’Amministrazione comunale dal titolo “Il Salento di Luigi Corvaglia: un itinerario turistico-culturale”, classificandosi 16esimo su 70 domande pervenute  in Regione.

L’educational tour porterà a far conoscere Melissano e i paesi del Capo di Leuca grazie all’approdo di giornalisti e docenti universitari di caratura nazionale, che daranno risalto al filosofo e scrittore melissanese attraverso convegni, articoli e saggi.

Il progetto, ideato e scritto dal filosofo ugentino Mario Carparelli di concerto con l’Assessore alla Cultura Stefano Cortese, vanta la collaborazione dell’Università del Salento, della Provincia di Lecce e della Regione Puglia.

Pubblicità

Dal 20 al 24 novembre soggiorneranno dunque a Melissano “illustri studiosi di filosofia e letteratura, nonché giornalisti che producono saggi su giornali nazionali e che operano in Rai” dichiara il Sindaco Alessandro Conte. E aggiunge “Questo finanziamento, di oltre 16mila euro, è il meritato riconoscimento per il biennio di valorizzazione di studi sulla figura del Corvaglia, che ha visto la produzione di opuscoli, volumi, la creazione di canali social, nonché la rappresentazione di due commedie ad opera dei ragazzi del Comprensivo. Il tutto senza alcun esborso economico per le casse comunali, stante la situazione di dissesto economico”.

Alessandro Conte
Il Sindaco di Melissano Alessandro Conte

Un sentito ringraziamento va all’Assessore regionale al ramo Loredana Capone e alle professionalità che hanno lavorato in questo percorso, dal professore Cosimo Scarcella, ai vari docenti universitari e non, così come agli assessori Silvia Fasano e Stefano Cortese, fermo restando che nel percorso di valorizzazione ha lavorato fattivamente la maggioranza tutta”, conclude il primo cittadino.

Tra i progetti finanziati (i primi 33 in graduatoria), 14 sono di Comuni della provincia di Lecce, e fra questi ampia è la rappresentanza del Sud Salento: Alezio, Salve, l’Unione dei Comuni della Grecìa Salentina, Corsano, Morciano di Leuca, Galatone, Taviano e Spongano. Tra le proposte progettuali ammesse ma non finanziabili ci sono quelle avanzate dai Comuni di Ugento, Matino, Alliste, Parabita, Nardò, Galatina, Maglie e Melpignano.

(Mattia Chetta)

Pubblicità