Meeting di studenti il 10 maggio al “Parco Gondar”

2324
Giornata dell’arte 2013

GALLIPOLI. Nuovi talenti pronti ad esibirsi e a confrontarsi si troveranno presto insieme al Parco Gondar. Fervono infatti i preparativi per la “Giornata dell’arte 2014”, giunta al secondo anno e che si terrà a Gallipoli il prossimo 10 maggio. Una giornata intera dedicata a varie esibizioni artistiche, rivolta agli studenti delle scuole superiori di tutta la provincia che potranno dimostrare il loro talento in varie discipline, dalla musica alla danza, dall’arte al teatro.

«Si tratta – spiega Ferruccio Errico, uno dei soci del Parco Gondar – della Giornata dell’arte e delle creatività che riunisce tutti gli studenti degli istituti superiori della provincia di Lecce. È una festa  a cui teniamo in modo particolare, creata dagli studenti per gli studenti, che possono interagire e confrontarsi anche al di fuori dei propri istituti per promuovere l’integrazione e lo scambio culturale». Questa manifestazione non è la sola che si rivolge agli studenti, ma segue  le iniziative di “Città Scuola” che oramai da 5 anni si svolgono al Parco Gondar e che riuniscono gli alunni delle scuole elementari e medie della città di Gallipoli, con attività all’aperto, recite, musica e sport.

Entusiasti dell’iniziativa anche i rappresentanti della Consulta provinciale degli studenti, Andrea Cortesi e Martina Spada, anche perché, a differenza dello scorso anno, quando erano stati coinvolti soltanto alcuni istituti, quest’anno l’iniziativa è rivolta all’intero corpo studentesco della provincia. «L’evento dello scorso anno è nato quasi per caso – afferma Andrea Cortesi – ma visto l’enorme successo riscosso,  quest’anno la  Consulta ha votato all’ unanimità l’approvazione della Giornata dell’arte a Gallipoli. Le attività che si svolgeranno saranno moltissime: musica, sport, teatro, sfilate di moda, esposizioni fotografiche, pittura ecc». Martina Spada aggiunge: «Per i ragazzi una grande emozione deriva anche dal fatto di potersi esibire sullo stesso palco e con lo stesso staff che lavora con i più grandi artisti del panorama mondiale».