Maxi sequestro di droga a Ruffano: arrestato un grosso spacciatore

3025

RUFFANO – Maxi sequestro di droga questa mattina a Ruffano. Nell’abitazione del 42enne di nazionalità marocchina Hicham Kabouri i carabinieri del Nucleo radiomobile di Maglie e della Compagnia di Casarano hanno trovato quattro panetti e varie dosi di hashish per circa 2,650 chilogrammi, tre involucri sottovuoto contenenti i panetti di cocaina oltre a varie dosi per 937 grammi, insieme a cinque bilancini di precisione, attrezzature varie per il confezionamento sottovuoto e per la suddivisione delle dosi. Il marocchino, nato a Casablanca e già noto alle forze dell’ordine, aveva con se anche 43mila euro, somma ritenuta il provento dell’attività illecita di spaccio. Nella sua abitazione anche documentazione varia relativa alla contabilità della compravendita dello stupefacente tra agende, ricevute postamat e versamenti bancari. Dopo gli accertamenti di rito, l’uomo è stato condotto in arresto presso la casa circondariale di Borgo San Nicola, a Lecce.

Le indagini avviate continueranno adesso per fare luce sui canali di approvvigionamento,sui collegamenti dell’uomo e sul mercato di spaccio in cui risulterebbe inserito, con il coinvolgimento di eventuali altri soggetti. Non è frequente infatti il caso di uno spacciatore con così consistenti quantitativi di droghe a disposizione, oltre al contante. Una simile disponibilità fa pensare ad una organizzazione strutturata nel campo dell’approvvigionamento e dello spaccio, con diversi livelli gerarchici. La presenza in zona di gruppi criminali storici potrebbe essere già un indizio su cui gli inquirenti stanno già lavorando.

Pubblicità