Matteo Cazzato ad “Amici”: per sostenerlo c’è pure il maxischermo in piazza

3513

Presicce – “Tutti pazzi per Matteo”: questo uno degli slogan scelto dalla “Kober’s family”, ovvero dai fan di Matteo Cazzato che sabato 5 maggio si ritroveranno in piazza del Popolo, a Presicce, per guardare insieme sul maxi-schermo la nuova puntata del talent televisivo Amici di Maria De Filippi. La manifestazione era stata programmata in un primo momento in piazza delle Regioni ma ha poi dovuto cambiare sede per ragioni tecniche-organizzative. La speranza di tutti è che il tempo regga e soprattutto che a fine serata si possa festeggiare. L’idea del maxi schermo in piazza era stata avanzata anche dalla famiglia del cantante di Presicce che in tutto questo tempo sta ricevendo l’affetto e il sostegno di tanti appassionati sostenitori: di quanti già conoscevano Matteo e di quanti, invece, hanno avuto modo di apprezzarne il talento nel corso della trasmissione televisiva.  La famiglia funge anche da “tramite” per trasmettere a Matteo, chiuso da mesi nella casa del talent, isolato da tutto e da tutti. Non è un momento semplice per il giovane presiccese, la cui permanenza nel programma è sempre appesa ad un filo: a lui i professori non risparmiano commenti duri, minando in questo modo il suo entusiasmo ed anche la sua tenuta nervosa (è ormai  diventato virale il video in cui Matteo si lamenta per il giudizio ricevuto sulla sua voce).

Cresce la passione dei sostenitori Ad accorgersi dell’umore “nero” di Matteo sono i suoi tanti sostenitori che non smettono mai di commentare, votare con i like e farsi sentire in tutti i modi dalla redazione del programma segnalando quelle che per loro sono delle “ingiustizie” belle e buone. E non hanno perso tempo nel commentare l’ultimo video pubblicato sulla pagina ufficiale: quando alle due squadre in gara è stato comunicato l’interesse di alcune case discografiche nessuno si è soffermato su Matteo. Da ciò nuove, vibrate, proteste. sale, intanto, l’attesa per la prossima puntare così come l’impegno per votare e permettergli di rimanere ancora nel talent. E se sarà eliminato, la “vendetta” è già preannunciata da giorni sui social dall’hashtag #iosenzamatteocambiocanale.