Matino ricorda don Primaldo Gioffreda ad una anno dalla scomparsa

1088

Matino – Matino ricorda il suo don Primaldo Gioffreda ad un anno dalla scomparsa. Domenica 16 giugno la parrocchia di San Giorgio martire propone un programma semplice ma significativo: alle 11 è prevista la partenza verso il cimitero di Sannicola dove riposa il parroco (originario di Chiesanuova) che per 23 anni ha guidato la chiesa dell’Addolorata e per altri 14 la parrocchia di San Giorgio.

Alle 19, in parrocchia, ci sarà la celebrazione eucaristica cui seguirà una serata di ricordi e testimonianze della sua missione presso il Villaggio del fanciullo, l’opera che più di ogni altra segna il forte impegno di don Primaldo per la parrocchia e la comunità intera. Verrà poi svelata la targa commemorativa donata in sua memoria dall’Amministrazione comunale di Matino.

Don Primaldo morì il 15 giugno dello scorso anno, a 71 anni, nell’ospedale di Gallipoli, dov’era ricoverato da qualche giorno. Al  28 giugno del 1972 risale l’ordinazione sacerdotale dopo il completamento a Molfetta degli studi liceali e di teologia. Tra i tanti incarichi svolti anche quello di assistente diocesano dell’Azione cattolica. Don Primaldo è stato anche parroco ad Alezio e Melissano.

Pubblicità
Pubblicità