Matino & Ostuni, complimenti reciproci, scambi di regali e opportunità comuni. Le unisce la bellezza del borgo antico

La visita nel borgo antico del Sindaco della "Città bianca"

1095

Matino – Un’amicizia nata quasi per caso avvicina sempre di più Matino e Ostuni. «Grazie all’amico comune Luigi Romano ho avuto il piacere di conoscere Guglielmo Cavallo, il sindaco di Ostuni. Sono felice del rapporto che si è instaurato – afferma il Primo cittadino di Matino, Giorgio Toma – perchè sono certo che la vicinanza reciproca potrà portare grandi benefici alle due città».

L’incontro tra i due Sindaci si è svolto lo scorso sabato quando Guglielmo Cavallo ha raggiunto Matino e insieme al collega e amico Toma ha visitato il centro storico, i frantoi ipogei e il Palazzo Marchesale alla presenza di un nutrito gruppo di cittadini, autorità, una piccola delegazione dell’associazione “Amici di Nico” e la guida, preziosa, di Ludovico Accogli restauratore ed esperto di beni culturali. «Non conoscevo Matino – ha commentato Cavallo – e sono rimasto affascinato dal borgo antico che ha davvero molto in comune con la nostra Ostuni. L’attività di recupero messa in atto è davvero notevole e sono certo che avremo ancora tempo e modo per dialogare, scambiare idee, proposte e consigli con il sindaco Toma».

“Matino&Ostuni” 

Entrambe le città sorgono su di una collina e possono vantare un centro storico che le caratterizza, per estensione e bellezza architettonica, e attrae turisti. Già famosa nel mondo, la “Città bianca” resta sempre tra le mete “top” della Puglia. Da parte sua Matino e negli ultimi anni ha concentrato l’attenzione sul recupero e lo sviluppo del borgo antico, grazie anche all’intervento di investitori privati che hanno ridato vita a molti edifici abbandonati.

Pubblicità

Il complimento: “A Matino, la Ostuni della costa ionica”

La mattinata si è conclusa con lo scambio di regali e prodotti tipici (promosso dalla pro Loco Sant’Ermete) e con un complimento, riprodotto su un piatto di ceramica, che ha riempito d’orgoglio il sindaco Toma e i presenti: “A Matino, la Ostuni della costa ionica” la frase riprodotta con allo skyline della “Città Bianca” e offerto dalla Pro Loco di Ostuni, “La Bianca tra gli ulivi”.

Pubblicità