Mano ferma e mira infallibile: Sofia Sabato (di Racale) a 14 anni già nel giro della Nazionale di Tiro a segno

918
Racale – Mano ferma e una mira infallibile. Ad appena 14 anni, Sofia Sabato è già entrata nel giro della Nazionale di Tiro a segno.
La giovanissima tiratrice di Racale è stata convocata per la prima volta al raduno nazionale per la specialità della carabina olimpica a 10 metri. Un risultato giunto al termine di tanti sacrifici che hanno ripagato la giovane e inorgoglito il Tiro a Segno Nazionale di Lecce, dando lustro a tutto il movimento della specialità olimpica.

Gli allenamenti a Lecce

Oltre alle doti naturali, la salentina ha affinato la tecnica negli anni anche per merito degli innovativi allenamenti eseguiti presso il Tiro a Segno della Sezione di Lecce. Nonostante la giovane età, Sofia Sabato ha già messo in bacheca un bronzo ai campionati italiani 2018, un bronzo ai campionati d’inverno 2018, un bronzo ai campionati italiani 2019 e un oro ai campionati italiani (carabina 10 metri 3 posizioni).