L’Usd parla aletino e gallipolino

2678

unione sporiva alezio 2014-15ALEZIO. Punta tutto sui giovani l’Unione sportiva Alezio (foto), che sta affrontando la Seconda categoria con molti giovani (classe 1988 e oltre) di Alezio e Gallipoli. Sotto la guida di mister Cosimo Mega (di Gallipoli), già allenatore della “Don Bosco”, i ragazzi cercano di affermarsi nel difficile girone C (tra le altre squadre anche l’ambizioso Aradeo oltre a Parabita, Taviano, Taurisano e Racale, dove è maturata l’ultima, clamorosa sconfitta). «Stiamo costruendo il telaio del futuro del calcio aletino. Questa squadra di giovanissimi – afferma il direttore sportivo Mauro Bello – è stata fortemente voluta dalla società nell’ultimo consiglio direttivo. Speriamo che i ragazzi di Alezio e non solo, si avvicinino al calcio in maniera seria. Stiamo facendo enormi sacrifici per portare avanti questa realtà e anche quest’anno non mancheranno le iniziative per il sociale». La rosa dell’ Usd é formata dagli aletini Andrea Cito, Simone Longo, Gianmarco e Gabriele Fiorito, Cristian De Marco, Roberto Gargiuolo, Gianluigi Leo. Con loro anche Salvatore Urso, Eugenio Chetta, Raffaele ed Emilio Panico, Luigi Spedicato, Giulio Mele, Fernando Giuranna, Marco Bentivoglio, Salvatore Perrone, Alessandro Greco e Antonio Carroccia (tutti di Gallipoli).
Abbiamo molta fiducia di mister Mega e sappiamo che porterà avanti il suo lavoro nel migliore dei modi, visti anche i risultati ottenuti lo scorso anno con la “Polisportiva Don Bosco”. Ha un ottimo rapporto con i ragazzi e a lui vanno gli auguri per questa nuova avventura al nostro fianco», conclude il diesse Bello.