Giovanni Però

Nardò – Corsi e laboratori: l’Unitre di Nardò annuncia il calendario delle attività, con la partecipazione di soci e interessati. La sede degli incontri è quella dell’associazione, in via De Nicola 9/a, dove verranno definiti orari, presenze e durata delle lezioni cui potranno partecipare non solo i soci ma anche amici e parenti interessati.

Il programma. Martedì 8 gennaio alle ore 16, alla presenza del direttivo di Unitre e del direttore dei corsi, saranno raccolte adesioni e indicazioni per il ciclo di incontri “A scuola di scacchi”, per poi proseguire alle 17,30 con la pianificazione del corso di introduzione alla pittura. Il giorno dopo, mercoledì 9 gennaio, alle 17 si parlerà del corso “A scuola di teatro”; alle 18 del corso “Il ’900 italiano e neretino” e poi alle 19 di quello di enogastronomia. Il 10 gennaio alle 17 si raccoglieranno adesioni e verranno fornite informazioni sul corso “Economia e benessere”; appuntamento invece alle 18 per chi vuol saperne di più sul corso “La donna nella storia” e alle 19 per i corsi di ginnastica dolce (posturale) e tango argentino.

Gli obiettivi. Scopo dell’associazione di via De Nicola è quello di trasmettere conoscenze, valori e contenuti positivi. Così ha dichiarato nei mesi scorsi il presidente di Unitre Nardò Giovanni Però, in occasione dell’apertura dell’anno accademico dell’associazione: «L’obiettivo è offrire agli iscritti una serie di attività culturali, artistiche, storiche, scientifiche, escursionistiche, sociali ed umanitarie che creino voglia di vivere, di conoscere, di approfondire, di partecipare e valorizzare la propria personalità per sentirsi ed essere componente effettivo e creativo della società contribuendo volontariamente a determinare condizioni per stare bene con se stessi e con gli altri».

Pubblicità

Commenta la notizia!