Luca Bianchini a Presicce, Alessano e Taviano per raccontare il suo “So che tornerai”

444
Luca Bianchini

Presicce-Taviano-Taviano – Doppio appuntamento con Luca Bianchini e il suo ultimo libro dal titolo “So che tornerai” (edito da Mondadori): lo scrittore, già direttore artistico del Salento Book Festival, sarà a Presicce giovedì 28 febbraio, ad Alessano e Taviano venerdì 1 marzo.

A Presicce l’appuntamento è nella Sala del trono di Palazzo ducale, alle ore 18,30. Introduce l’incontro il Sindaco Riccardo Monsellato, dialoga con l’autore Gabriella Gravili.

L’1 marzo, ad Alessano Bianchini arriverà in mattinata: alle ore 9 sarà infatti all’Istituto “Gaetano Salvemini”, per dialogare con gli studenti. L’incontro rientra nel progetto “Dialoghi d’autore”, fortemente voluto dalla dirigente scolastica Chiara Vantaggiato, in collaborazione con la libreria Idrusa.

Pubblicità

A Taviano, Bianchini sarà poi ospite dell’associazione “Vittorio Bachelet” (in via Immacolata n. 16), alle ore 19 di venerdì 1. A dialogare con lui Marco Antonio Romano, attore e regista teatrale. Partecipano i ragazzi della Compagnia dei giovani dell’associazione Bachelet.

Il libro. In “So che tornerai” Bianchini torna a parlare di amore e storie complicate, mescolando comicità e nostalgia, emozioni e speranze. La protagonista è una ragazza non ancora ventenne, Angela, abbandonata nel suo nuovo ruolo di madre da Pasquale, già sposato con un’altra donna. Pasquale va via, lasciando Angela ancora incinta con una promessa: “Se sarà maschio, lo riconoscerò”. La donna, però, dà alla luce una bambina, Emma, che cresce con il sostegno della numerosa e sgangherata famiglia materna. Emma diventerà una ragazza libera e anticonformista, in una Trieste terra di confine tra cielo e mare, Italia e Jugoslavia. Un giorno Emma deciderà di mettersi sulle tracce di suo padre, e per lui questa sarà l’occasione di rivedere Angela, che non ha mai dimenticato.

L’autore. Luca Bianchini è nato a Mola di Bari ma ha vissuto la sua adolescenza a Nichelino, in provincia di Torino. Scrittore freelance e presentatore radiofonico (famoso il suo “Colazione da Tiffany”, ogni mattina, dalle 6 alle 7 su Radio2 per molti anni). Tra i suoi libri più noti: “Ti seguo ogni notte” (2004), “Io che amo solo te” (2013, da cui è stato tratto l’omonimo film con Laura Chiatti, Riccardo Scamarcio e Michele Placido) e “Nessuno come noi” (2017).

(Hanno collaborato Ilaria Lia, Rocco Pasca e Luana Prontera)

Pubblicità