“L’impresa italiana” nell’Enciclopedia Treccani, c’è la firma di Federico Imperato, storico di Alessano

2150

Alessano – C’è la firma di Federico Imperato nella nuova opera della Treccani-Istituto dell’Enciclopedia Italiana dedicata a “L’impresa italiana”, curata da Franco Amatori e Marco D’Alberti.

«Ho avuto l’onore di scrivere le schede dedicate ad alcune tra le più importanti imprese pugliesi, quelle di Acquedotto Pugliese, Casillo partecipazioni, Getrag e distretto pugliese dell’aerospazio», fa sapere lo scrittore e storico di Alessano, cultore della materia per l’Università degli studi di Bari.

Imperato ha scritto quattro opere: “Roberto Forges Davanzati, il nazionalismo italiano e la politica estera italiana (1911-1918)”; (Tricase, Franco Maisto Editore, 2007), “Aldo Moro e la pace nella sicurezza. La politica estera del centro-sinistra (1963-1968)” (Bari, Progedit, 2011); “Aldo Moro, l’Italia e la diplomazia multilaterale. Momenti e problemi (Nardò, Besa, 2013)”; “La «chiave dell’Adriatico». Antonio Salandra, Gaetano Salvemini, la Puglia e la politica balcanica dell’Italia liberale durante la Grande Guerra (1914-1918)” (Soveria Mannelli, Rubbettino, 2019).