Libri in spiaggia a Patù e Salve: presentazioni e letture per bambini, ecco il programma

397

San Gregorio (Patù) – Libri in spiaggia con il progetto “La biblioteca del mare”, nato per promuovere la lettura negli stabilimenti balneari e nelle piazze: giovedì 13 agosto (alle ore 18), presso lido Marinelli a San Gregorio in programma la presentazione del libro di Franca Tarantino e Vincenzo Santoro dal titolo “Il ballo della pizzica pizzica”.

Pubblicato dalla casa editrice Itinerarti, il volume offre uno studio sul ballo più noto del Salento, ricostruendone il contesto storico d’origine, l’evoluzione e le distinzioni fra le diverse tipologie di pizzica. Ingresso libero fino a esaurimento posti, info al numero 347.6406614.

Biblioteche da spiaggia

“Cuntame lu mare. La biblioteca del mare” è un progetto curato dall’associazione Narrazioni e vincitore del bando “Città che Legge 2018”, indetto dal Centro per il libro e la lettura (Cepell) del Ministero per i Beni e le attività culturali e per il turismo (Mibact).

I Comuni coinvolti nelle attività del progetto sono Patù e Salve: i libri acquistati per le biblioteche comunali di questi paesi sono stati distribuiti in quattro piccole “biblioteche del mare” dislocate e Pescoluse (presso Lido Venere, Maldive del Salento e Cinque Vele) e a San Gregorio (presso Lido Marinelli), dove possono essere sfogliati e presi in prestito.

La biblioteca del mare a Lido Marinelli

Gli altri appuntamenti in programma

Nel progetto rientrano anche letture ad alta voce per bambini dai 4 agli 8 anni: appuntamento a Lido Marinelli (18 agosto, ore 17), Le Maldive del Salento (25 agosto, ore 15,30) e Lido Venere (1 settembre, ore 16).

Spazio poi ad altre due presentazioni di libri, entrambe alle ore 18: il 20 agosto a Le Maldive del Salento c’è “Rito e Passione. Conversazioni intorno alla musica popolare salentina” di Vincenzo Santoro; e il 27 a Lido Venere è il momento di Melissa Calò e Marco Cavalera con “Appiedi! Sentieri e cammini del Salento”.

Si chiude il 26 settembre con la sottoscrizione del Patto locale per la lettura del Capo di Leuca, che permetterà di dare continuità alle iniziative di promozione della lettura. Iniziative grazie alle quali i Comuni di Salve e Patù si sono visti confermare dal Mibact la qualifica di “Città che legge” anche per il biennio 2020-2021.