Legumi, mon amour una “tre giorni” dedicata ai trascurati alimenti

785
Gianni Casaluce
Gianni Casaluce

NARDÒ. Un mezzo straordinario per nutrirsi e allo stesso tempo nutrire la terra: queste le caratteristiche dei legumi, ai quali dal 28 al 30 ottobre sono dedicati incontri, dibattiti, mercatini e degustazioni. “Legumi in festa” si tiene nel centro storico e a promuovere la tre giorni è l’associazione “Verdesalis”, con il patrocinio della Presidenza del consiglio regionale e il Settore attività produttive e sviluppo economico del Comune. Si parte venerdì 28 ottobre in piazza Salandra: alle 17.30 presso i locali della “Vetrina del gusto” si terrà l’incontro “Nutriamo la terra”, con la partecipazione di Massimo Vaglio (chef e giornalista enogastronomico), Maria Motole (biologa nutrizionista) e gli agronomi Giuseppe Bene, Bruno Vaglio e Antonio Orlando. Si parlerà anche di sicurezza alimenta- re dei più piccoli, soprattutto alla luce del caso scoppiato nei giorni scorsi riguardante centinaia di bambini neretini vittime a scuola di presunta intossicazione alimentare. Sabato 29, presso il Chiostro dei carmelitani Cristian Casili (consigliere regionale e vice-presidente in Regione della commissione Agricoltura) e Antonio Stea (esperto di programmazione comunitaria) discuteranno di come finanziare lo sviluppo rurale.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!