Lega tumori, a Gallipoli serata di solidarietà per completare il Centro Ilma

1798

Gallipoli –  Arriva con questo al 19° anno l’ormai tradizionale “Serata di solidarietà pro Centro Ilma”, da trascorrere come sempre in riva al mare di Gallipoli, presso la paninoteca “Il Chiosco da Ferruccio e Claudio”. L’appuntamento di giovedì 10 settembre alle ore 20 è promosso dalla locale Lega tumori (in collaborazione col Panificio Pandoro, i salumifici Gelgross e Fiorucci Lusi srl Agenzia Amadori.

«Il ricavato dell’evento, che si terrà nel pieno rispetto delle misure anti-Covid,  sarà come di consueto devoluto – fanno sapere gli organizzatori – a sostegno del progetto del Centro Ilma, struttura polivalente per la lotta al cancro che la Lega tumori di Lecce sta realizzando alle porte di Gallipoli con l’obiettivo di incentivare ricerca, prevenzione, riabilitazione e assistenza». Oltre ai volontari gallipolini guidati da Preziosa Portochese e Cristina De Vittorio, hanno assicurato la partecipazione anche il presidente provinciale Carmine Cerullo e l’oncologo, nonché direttore scientifico della Lilt provinciale, Giuseppe Serravezza (di Casarano).

I lavori da completare

«La struttura, ormai in fase di completamento sulla via per Alezio, è stata interamente realizzata senza interventi pubblici e sin qui solo grazie alle numerose iniziative dei volontari e ai contributi dei privati. I lavori si sarebbero già dovuti completare, se non ci fosse stato il contrattempo del lockdown. Entro la fine dell’anno si potrà pensare agli arredi interni e ai macchinari», assicura Preziosa Portochese, a nome della Lega tumori gallipolina.