Lecce, seminario su Pertini e la storia del ‘900 con Luciano Violante

236
Luciano Violante

Lecce – Giunge al terzo appuntamento il ciclo di incontri “Sandro Pertini e gli anni della trasformazione”, organizzato dall’Università del Salento e dal liceo scientifico “Leonardo da Vinci” di Maglie: l’appuntamento è per mercoledì 12 febbraio alle 15,30 presso la Sala conferenze del Rettorato (in piazza Tancredi 7).

“Pertini e la storia del Novecento” è il tema che sarà trattato da Luciano Violante, presidente emerito della Camera dei Deputati. Dopo l’introduzione del giornalista Rosario Tornesello, Violante dialogherà con il professor Vincenzo Tondi della Mura, docente di Diritto costituzionale a UniSalento.

Sempre mercoledì 12, in mattinata (ore 11), presso l’auditorium dello scientifico “Da Vinci” Violante presenterà agli alunni il suo libro “Colpire per primi. La mafia spiegata ai giovani”.

Pertini nella storia d’Italia

Sandro Pertini

La scelta di mettere il presidente più amato dagli italiani al centro di una serie di seminari trova motivazione in un dato oggettivo, storico, perché la vita di Pertini coincide con la storia del Novecento, sicché parlando di lui si toccano tutti i temi e le vicende che hanno caratterizzato il secolo scorso.

Inoltre, come sottolinea la dirigente del liceo “Da  Vinci” Annarita Corrado, “è importante far conoscere la figura di Pertini ai giovani per capire meglio l’Italia di oggi”.

I prossimi appuntamenti della rassegna

Annarita Corrado

Il primo incontro del ciclo di seminari su Pertini si è tenuto a Maglie il 14 gennaio, nell’auditorium del “Da Vinci”, e ha visto l’intervento del prof. Enrico Cuccodoro su “Sandro Pertini. La missione  civile, per i giovani”. Il secondo incontro, invece, si è svolto il 6 febbraio a Lecce sul tema “Pertini e la Costituzione italiana”, con Giuliano Amato.

Dopo l’appuntamento di mercoledì 12 febbraio il ciclo proseguirà con altri ospiti: Armando Spataro (25 marzo, “L’Italia negli anni del terrorismo”), Pierluigi Celli (7 aprile, “La società italiana negli anni Settanta e Ottanta”), Ferruccio De Bortoli (23 aprile, “La figura di Sandro Pertini negli anni della trasformazione”), Valdo Spini (27 aprile, “La storia di Pertini e la storia del socialismo italiano”).