Le persone belle in un clic nel concorso “PenSalento”. I premiati a Morciano di Leuca

545

Morciano di Leuca – Si è concluso ieri sera, 28 settembre presso l’agriturismo Sante Le Muse la quarta edizione del concorso fotografico Pensalento promosso dalla Scatola di latta e dall’etichettificio Etiroll di Botrugno.

Il tema di quest’anno è stato “Le persone belle del Salento”, uomini e donne “singole o in gruppo, che vivono in Salento (province di Brindisi, Lecce e Taranto) che a detta del fotografo si contraddistinguano per meriti artistici, sociali, culturali, professionali, perché considerate “fuori dal comune” e/o perché caratterizzano un luogo, una storia, un modo di vivere”, come recita il bando.

Immagini, storie, versi da 50 fotografi

Cinquanta fotografi, cinquanta persone belle. Le 50 foto, che hanno partecipato al concorso, dal 25 giugno sono state pubblicate sul blog ufficiale pensalento.wordpress.com e sulla pagina facebook Pensalento. Tra tutte ne sono state selezionate cinque da una giuria tecnica composta dai partner del concorso ed esperti del mondo della fotografia, della comunicazione e del territorio.

Pubblicità

Tra le cinque foto, tre sono state dichiarate vincitrici. Ogni foto selezionata, arricchita sul retro da versi di poeti salentini, è stata stampata in mille copie che saranno distribuite gratuitamente a chi parteciperà all’appuntamento finale della premiazione.

I premi a Presicce-Acquarica, Nociglia e Parabita

Le magnifiche cinque sono: “L’amore” di Francesco Buccarelli di Nociglia (sul retro una poesia di Cristina Carlà di Monteroni); “Aia, vento e legumi ” di Daniele Mercadante di Acquarica di Lecce (sul retro i versi di Gianni Seviroli di Maglie; “L’ultimo orologiaio” di Oriana Maria Carrisi di Parabita, (poesia di Claudia Piccinno di Lecce); “Deus ex machina” cioè Giuseppe Manisco, il Leonardo di Galatone, fotografato da Simona Marra di Galatina (la poesia è di Maria Neve Arcuti di Aradeo); la poetessa Marisa di Supersano fotografata Federica Urso di Spongano (i versi sul retro sono di Pina Petracca di San Cassiano). Le foto di Buccarelli, Mercadante e Carrisi sono risultate vincitrici.

Gianluca Palma

La premiazione «Siete invitati a fare un viaggio fra immagini, musica, profumi, sapori e parole che racconteranno e rappresenteranno persone belle», ha detto Gianluca Palma, animatore della Scatola di latta. La premiazione è stata accompagnata da dalla proiezione delle foto che hanno partecipato al PenSalento ed anche da letture poetiche, musica, buon cibo e vino.

Sono state ascoltate storie, le visioni di alcuni dei fotografi partecipanti, e distribuite le cartoline con le foto selezionate impreziosite dai versi dei poeti, con la partecipazione di Eschatià Aps di Galatone, “che promuove attività artistiche di inclusione e partecipazione sociale», come ha ricordato Palma.

I premi sono a cura dei partner dell’iniziativa: l’Agriturismo Sante le Muse ha offerto ai tre  vincitori un cesto di prodotti tipici e la cena ai tre vincitori ed eventuale accompagnatore.Il B&B Capperi a Morciano di Leuca ha offerto ospitalità ai vincitori del concorso.

Pubblicità