L’autovelox pizzica l’autoveicolo di proprietà del Comune: indagine interna per risalire al responsabile

526

Specchia – Un’autovettura di proprietà del Comune di Specchia viene multata a Melpignano. L’episodio risale allo scorso 19 luglio quando l’Alfa Romeo 156 del Comune viene sanzionata tramite autovelox, quindi senza la contestazione immediata e senza poter risalire all’identità del conducente responsabile il quale, anche se in servizio, ne dovrebbe rispondere a titolo personale con conseguente decurtazione dei punti sulla propria patente di guida.

Dello scorso 13 marzo è l’atto con il quale gli uffici comunali archiviano la questione pagando anche la multa pari a 292 euro per non aver comunicato in tempo utile il nominativo del trasgressore. Come da prassi, il Comune (obbligato in solido) ha pagato la sanzione riservandosi di appurare, con un’indagine interna, il trasgressore per poter recuperare le somme.