L’assistente sociale bussa alla sua porta e lo trova senza vita. Il 65enne viveva da solo

2099

Taurisano – Un uomo di 65 anni, celibe e senza figli, è stato trovato privo di vita nella sua casa in via Gorizia a Taurisano.  A dare l’allarme è stato un assistente sociale che si era recato in visita da lui.

Dopo aver citofonato più volte, senza ottenere risposta l’assistente si è rivolto agli agenti di polizia, insospettito dalla presenza del motorino del 65enne parcheggiato davanti alla sua abitazione.

L’uomo viveva da solo

Sul posto sono intervenuti, oltre agli agenti di polizia, anche i vigili del fuoco e i sanitari del 118. L’uomo trovato privo di vita abitava da solo. La morte, come accertato dal medico legale, è avvenuta per cause naturali. La salma dell’uomo è stata restituita ai familiari per la celebrazione dei funerali.