GALLIPOLIL’intenzione dell’Asd Aradeo Calcio è ora quella di rimanere quanto più a lungo possibile nell’Eccellenza appena conquistata. Il traguardo prestigioso è stato raggiunto dopo quattro anni di scalate entusiasmanti, partendo dal campionato di Terza categoria e conquistando quattro promozioni di seguito. In questa nuova esperienza l’Aradeo si troverà a competere con squadre importanti squadre e blasonate come il Gallipoli, il Casarano, il Fasano, il Barletta. Naturalmente l’obiettivo primario resta la salvezza. Lo ribadiscono con voce unanime il presidente Andrea Bruno, tutto il Consiglio direttivo, ed i neo-nominati Giovanni Pellegrino, direttore generale (ex Novoli e Nardò) e Marco Durante (storico presidente del Soleto Calcio) che quest’anno ricoprirà il ruolo di segretario. Rafforzate sia la squadra che la società. Alla guida della formazione rimane il tecnico Gianluca Politi, il giovane allenatore di Arnesano con precedenti in Promozione con il Galatina ed in Prima categoria con il Campi. Riconfermato anche Gabriele Galiotta, preparatore atletico. Fortemente rafforzato il gruppo dei giocatori.  Rimangono al loro posto Amleto Antonica, Marco Malerba, Stefano De Razza, Antonio De Razza, Graziano Tartaglia (il centrocampista ex Nardò e Galatina, con una consolidata esperienza in serie D, giunto lo scorso gennaio), Lorenzo De Vito, Gianluca Migali e gli under Antonio Petrachi e Alessandro Pascali. Ma, a dare man forte, sono giunti i nuovi arrivi. Fra loro Francisco Lima (ex Roma e Lecce, lo scorso anno all’Otranto), in perfetta forma malgrado i suoi 46 anni. In porta è giunto Gianmarco Strafella (classe ’94, con passati nel Copertino e nel Porto Cesareo). La difesa è stata rafforzata con l’arrivo di Diego de Giorgi (già nel Tricase e Copertino), Francesco Greco (già nel Tricase e nel Galatina), Giordano Fasiello (già nel Novoli e nel Gallipoli). In centrocampo c’è il supporto di Lorenzo Francesco (classe ’99 – Under prelevato dal Campi). In prova Simone Malinconico (Under ’99 – proveniente dal Nardò Calcio). Riconfermato il sostegno dello storico sponsor Pasquale Apollonio (AP Montaggi).

Pubblicità

Commenta la notizia!