Ladri di auto fermati all’opera dai carabinieri con gli arnesi per lo scasso: arrestati zio e nipote

1293

Porto Cesareo –  Sono stati arrestati in flagranza di reato, con tutta l’attrezzatura necessaria per i furti d’auto, zio e nipote a Punta Prosciutto (località di Porto Cesareo).

Sono stati i carabinieri della locale Stazione a sorprendere i due, Salvatore Simmini di 50 anni ed il nipote Christian Simmini di 18 anni, mentre erano intenti a forzare la portiera di un’autovettura parcheggiata.

Gli arnesi per rubare le auto

Con loro un punzone per scassinare serrature, due chiavi inglesi ed un cacciavite una centralina elettronica “Obd” per auto (modificata). Tutto quanto è stato sottoposto a sequestro mentre i due sono stati condotti agli arresti domiciliari.