La voce della scuola: concluso il progetto

1696

Tuglie. Dopo quattro mesi di lavoro pomeridiano in classe e nella quotidianità della vita tugliese, i 24 studenti della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo “Aldo Moro” di Tuglie hanno presentano alla cittadinanza il frutto del progetto “La voce della scuola”, che sarà apprezzato molto come al solito.

Lunedì 4 giugno è svolta, infatti, la consegna degli attestati di partecipazione da parte del dirigente scolastico Marino Campa e la presentazione della novità editoriale di quest’anno.

Grazie al coordinamento dell’esperta e giornalista professionista Valeria Blanco, e sotto la supervisione delle docenti Stefania Spada e Maria Teresa Fracasso, i giornalisti in erba hanno realizzato un vero e proprio telegiornale della durata di venti minuti con diversi servizi, scritti e montati autonomamente.

Tra i “pezzi” di rilievo spicca l’incontro fatto a scuola con il cantautore Mino De Santis, la visita presso la redazione del Nuovo Quotidiano di Puglia, a Lecce, e quella dei carabinieri di Sannicola e Gallipoli presso la sede scolastica di via Nino Bixio.

Il telegiornale rappresenta realmente una novità nell’ambito del collaudato progetto “La Voce della Scuola”, il giornale scolastico pluripremiato e realizzato ormai da un decennio insieme alla Primaria dello stesso istituto.

Il giornale, che sarà stampato prima della fine dell’anno scolastico, si presenta curato e ricco nei contenuti che riguardano non solo la vita cittadina, ma anche problemi nazionali e della quotidianità, incastonati in una veste grafica accurata.

                                         GP