Guglielmo Cataldi
Guglielmo Cataldi

IN EVIDENZA. Una tonnellata di marijuana vale sul mercato un milione di euro. Non necessariamente viene prodotta in Albania, anche sa da lì transita di sicuro verso le “aziende” locali che poi la smistano in gran parte d’Italia: Bari, Napoli, Roma, Milano. Parte di questi proventi i gruppi italo-albanesi li investono in tecnologie. Sempre più sofisticate, sempre più d’avanguardia, per comunicare tra loro in tutta sicurezza. Questo almeno l’obiettivo, comprensibile considerato il giro d’affari che di molto s’incrementa con eroina e cocaina di provenienza nordeuropea e calabrese. Ma può anche accadere che in questa ricorsa all’apparecchio più affidabile e a prova d’intrusi, i malavitosi arrivino secondi. Le intercettazioni hanno avuto in quest’ultimo anno d’indagini sul fronte della battaglia alla droga un ruolo importantissimo.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Pubblicità

Commenta la notizia!