La “Maglia dei Cammini di Leuca”, in 171 rispondono al concorso della Fondazione De Finibus Terrae

367

Santa Maria di Leuca (Castrignano del Capo) – Sono 171 le proposte grafiche giunte nell’ambito del concorso “La maglia dei Cammini di Leuca”, proposto dalla Fondazione di partecipazione “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae” (presidente don Stefano Ancora) per elaborare un capo di abbigliamento quale simbolo della “narrazione” delle storie legate ai “Cammini di Leuca”.

«Un risultato stupendo che racconta la grande voglia, soprattutto nei giovani, di lasciare
il segno. Tutta l’Italia è rappresentata, da nord a sud, passando per le isole. Non solo
origini italiane, ma tratti di internazionalizzazione che daranno il loro contributo nel
rappresentare il cammino con le proprie radici culturali», fanno sapere dalla Fondazione.

La soddisfazione di mons. Angiuli

Monsignor Vito Angiuli

«Aver pubblicato un bando per l’ideazione della “Maglia dei Cammini di Leuca” – spiega il vescovo Vito Angiuli – è raccontare che per noi i progetti vanno costruiti in modo partecipativo, perché quanta più gente possibile si senta contagiata dall’entusiasmo di mettere in movimento la bellezza. Vedere tanti giovani iscritti al bando mi convince che è il tempo di creare opportunità perché l’entusiasmo, la freschezza dei più giovani possa aiutare a rafforzare la speranza, soprattutto in questo tempo difficile. La maglia dei Cammini di Leuca sarà sicuramente bellissima, perché espressione di un percorso
partecipativo in cui uomini e donne di ogni angolo d’Italia hanno dato il meglio di
loro stessi per farci dono non sono di una maglia, ma soprattutto di un messaggio
coinvolgente».

Al concorso hanno preso parte  artisti, stilisti di moda, grafici, designer, studenti delle superiori e universitari. 

I candidati dovranno ora presentare il progetto grafico elaborato entro il 27 aprile 2021. Successivamente, la Fondazione nominerà la Commissione di valutazione dei progetti che si pronuncerà il 24 maggio 2021, nominando il progetto vincitore che si aggiudicherà il premio di 1.000 euro. La premiazione è prevista per la fine di giugno a Leuca.