La Hope Basket Casarano riporta la passione per la pallacanestro in città. La bandiera Davide Ferilli racconta la squadra

921
Hope Basket Casarano

Casarano – Da sempre calciofila, da qualche tempo la comunità casaranese sta ricominciando ad apprezzare la palla a spicchi, grazie al lavoro lungimirante della Hope Basket Casarano.

Prima della quarantena per Coronavirus, la società del presidente Tommaso Anastasia era prima in classifica nel campionato di Prima divisione, a braccetto col Monopoli. Una realtà cestistica, quella casaranese, nata da cinque anni e che un canestro dopo l’altro sta creando fermento, in virtù dell’impegno assiduo del presidente Anastasia e di tutto lo staff, a partire da coach Mimino Giaffreda (di Parabita), già protagonista in panchina (ad inizio degli anni 2000) con l’allora Buona Novella Basket Casarano.

Parla la bandiera della squadra

Davide Ferilli

In prima linea Davide Ferilli, giocatore simbolo e allenatore di un settore giovanile che quest’anno ha toccato quota 60 tesserati. Dopo aver militato in categorie superiori, il cestista ha sposato il progetto sportivo della sua città con l’obiettivo di contribuire alla crescita della pallacanestro casaranese.

Grazie agli sforzi di noi tutti e al sostegno degli sponsor, stiamo avvicinando la comunità al basket. Le nostre partite – spiega Ferilli sono state molto seguite nonostante militassimo solo in Prima divisione. E, con ogni probabilità, l’anno prossimo la società iscriverà la squadra al campionato di Promozione». 

Gruppo compatto, progetti ambiziosi

«Quest’anno siamo riusciti a tesserare Desmond Strickland, un giocatore americano molto forte che ha attratto il pubblico e reso più appetibili le nostre gare casalinghe. In squadra – prosegue Ferilli – gioca anche mio fratello Riccardo, giocatore d’esperienza come me che si sta impegnando per far crescere il gruppo. Ognuno fa la sua parte e siamo molto compatti, perché crediamo fortemente nelle idee della società».

«Purtroppo l’emergenza sanitaria ha interrotto i nostri piani, ma ripartiremo più forti di prima, con l’obiettivo principale di continuare a far crescere il settore giovanile creando la passione per questo splendido sport anche qui a Casarano. Il progetto è molto ambizioso e sono certo che se continueremo a lavorare sodo potremo toglierci delle soddisfazioni», conclude la bandiera della Hope Basket Casarano.