La crisi colpisce anche il calcio: l’Asd Taurisano rischia di non iscriversi in Promozione

984

Taurisano – Aria di crisi societaria per l’Asd Taurisano che fa sapere di non poter iscrivere la squadra al prossimo campionato di Promozione.

«L’emergenza sanitaria causata dal Covid-19, che ci ha costretti a fermare il finale di stagione, ha portato alla luce tutte le difficoltà legate alla nostra realtà di piccola società locale che è riuscita a raggiungere dei grandi traguardi grazie al supporto fondamentale dei nostri cari sponsors. Il clima di incertezza in cui ancora viviamo ci vede costretti nostro malgrado e con immenso dispiacere a fare un passo indietro», si legge in una nota della società del presidente Stefano Ancora.

La scadenza del 31 luglio

I tifosi del Taurisano

La società granata, di comune accordo con l’Amministrazione comunale, ha stabilito la data del prossimo 31 luglio per vagliare eventuali richieste di rilevazione della società: «Se entro tale data non perverranno proposte consegneremo il titolo al Comune».

«Ci teniamo a ringraziare tutti coloro che hanno sostenuto l’Asd Taurisano 1939 in questi anni, tutte le aziende e le attività commerciali del paese e ribadire che senza il loro prezioso aiuto nulla sarebbe stato possibile. Grazie a tutti i nostri tifosi, agli ultras, ai ragazzi che in questi anni hanno indossato e onorato la maglia granata, ai mister che si sono succeduti e ai vari staff tecnici», conclude la nota.