Alessano –  La pena diventa definitiva e per il 44enne Sergio Ingoglia scattano gli arresti domiciliari. Questa mattina è avvenuta la notifica del provvedimento da parte dei carabinieri della Stazione di Alessano, paese dove risiede l’uomo nato a Marsala (Trapani) condannato per furto aggravato, reato commesso il 16 novembre del 2009 a Mazara del Vallo. Per lui la pena da scontare è pari a due mesi e 20 giorni.

 

 

Pubblicità

Commenta la notizia!