Kayak, sub e incontri

1488
Oltre che andare per mare, anche corsi su regole e codici

Gallipoli. “Mare, passioni e sviluppo”, questo il titolo che hanno dato al programma annuale i soci di  Assonautica provinciale di Lecce, riguardante i pontili di Gallipoli ed Otranto. La sezione sportiva dilettantistica dell’Assonautica, affiliata al Centro sportivo italiano, si è costituita nei giorni scorsi “con l’intento di coordinare e dare servizi ai soci  di Gallipoli ed Otranto che intendono coltivare a mare le proprie passioni con la prospettiva di darne sviluppo in termini personali e sociali”.

Il consiglio direttivo provinciale ha dovuto districarsi  tra gli  eventi organizzati dalle federazioni e dai circoli  del territorio per giungere ad imbastire il programma 2013. Ad agevolare l’operazione ha contribuito l’evento della “Settimana della cultura del mare” (10-18 novembre) in cui si è potuto sviluppare un proficuo confronto.

Il calendario 2013 prevede circa venti gare ed eventi formativi, tra cui la “Regata dei due mari” in febbraio, con partenze da Gallipoli e Otranto ed arrivi a Leuca con premiazioni e momenti conviviali; “Pescavela”, “Pescaegusta” e “Pescaapnea”, tre gare di cui una con degustazione del pescato; “Kayakfondo” e “Kayakslalom”, competizioni per singolo e doppio; “Nuotoinfesta”, gara di nuoto costiero; “Triatlondelmare”, per  sportivi in grado di nuotare in stile libero, andare col kayak e in stile rana.

Tra i momenti formativi e di aggiornamento ecco l’appuntamento per ruoli e regole per la sicurezza a mare e per la patente nuova; “Slimsailor”, “Slimkayaker”, “Veleinregola”, con al centro marineria, vela, sicurezza in mare rivolto a ragazzi e giovani studenti di Gallipoli e dei centri  vicini; infine escursioni guidate ed assistite “Subinsieme” e “Fotoinsub”.