Karate Kyokushinkai, a Parabita il memorial in ricordo del maestro Tommaso Nicoletti

580

Parabita – Allievi, maestri e praticanti del karate” Kyokushinkai”, provenienti da ogni parte della penisola, si sono dati appuntamento a Parabita per il quarto memorial in ricordo del compianto maestro parabitano Tommaso Nicoletti (nella foto).

L’incontro si è svolto nella mattinata dello scorso 16 febbraio, presso il pallone tenostatico di via Gorizia. Resta sempre vivo il ricordo del primo “Sensei e Shian” (prematuramente scomparso a 64 anni nel 2016 a seguito di una malattia) che riuscì a portare lo stile giapponese del “Kykushinkai” in Italia. Un’arte marziale basata sul rispetto reciproco, la collaborazione e il senso di comunità.

Il “master coach” dell’incontro è stato lo Shihan Antonio Cazzetta (originario del tarantino), nonché amico fraterno del maestro Nicoletti. Grande soddisfazione per la buona riuscita dell’evento è stata espressa dal team organizzativo composto dallo Shihan Samuele Casto del “dojo” di Parabita e dai Sensei Roberto Greco di quello di Collepasso e Lucio Colizzi referente dell’altro “dojo” presente ad Arnesano.