Jazz negli ipogei del centro di Presicce: si parte domani sera con Silvia Manco

1615

Presicce – Presicce rinnova la sua passione per il jazz ospitando la terza edizione dell’Hypogeum Jazz Festival, una rassegna divisa in tre appuntamenti con esponenti del jazz di rinomata fama, nazionale e internazionale, che si esibiranno nei luoghi più suggestivi di Presicce, borgo tra i più belli d’Italia. La prima serata si svolgerà domani, giovedì 26 luglio, e vedrà protagonista il trio della pianista e cantautrice Silvia Manco insieme a Fabio Accardi alla batteria e Giuseppe Bassi al contrabbasso con un concerto dal titolo “Jazz ain’t nothing but soul” dichiaratamente groove-oriented. Il concerto avrà inizio verso le 21,30 presso l’atrio dell’ex convento di “San Giovanni Battista” (sede comunale).

Amore per la musica e promozione del territorio, questi gli obiettivi della rassegna che, nata dalla proficua collaborazione fra l’Associazione ed il maestro Fulvio Palese di Racale, sottolinea già a partire dal nome la storica caratteristica del sottosuolo presiccese: la presenza di numerosi frantoi ipogei. Durante i concerti sarà dato ampio spazio a degustazioni enogastronomiche offerte da aziende locali

«L’idea di far suonare nel nostro Festival musicisti pugliesi che magari vivono altrove e che si sono fatti notare in giro per il mondo è una delle ragioni cruciali della rassegna – ha affermato il direttore artistico Fulvio Palese -. Poter contare anche quest’anno sul prestigioso patrocinio del Conservatorio di Lecce, per la grande disponibilità del suo direttore Giuseppe Spedicati, da alla nostra iniziativa quel tocco di istituzionalità che ci fa ben sperare anche per il futuro».

Organizzato dall’Associazione Amici della Musica “Marco Frivoli” di Presicce, con il patrocinio del Comune di Presicce e la direzione artistica di Palese, il Festival gode anche quest’anno del prestigioso patrocinio del Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce.

Il prossimo appuntamento è per venerdì 3 agosto nel chiostro della chiesa della “Madonna degli Angeli” e sarà la volta del quintetto di Elisabetta Guido special guest Gaetano Partipilo che presenterà alcuni brani dal suo recente disco “The good storyteller” (Dodicilune) e per finire in bellezza il 9 agosto ci sarà l’ultimo appuntamento nel suggestivo scenario dei Giardini pensili del palazzo Ducale con il “Piano solo concert” del grande Nicola Andrioli. Per info 334 688 3343 – 338 973 3934.