Ingannare la quarantena a suon di pizzica: l’Orchestra Notte della Taranta lancia il video “Quarantella”

881

Melpignano – Al ritmo della pizzica anche la quarantena diventa più frizzante e pur dal divano di casa si ha l’impressione di essere catapultati ai piedi di un palco, nel bel mezzo di un concerto estivo: da oggi, l’energia dell’Orchestra popolare Notte della Taranta passa dalle piazze al web con “Quarantella”, il nuovo brano nato durante l’isolamento forzato imposto dall’emergenza Coronavirus.

Il testo della canzone, scritto da Daniele Durante, è cantato e musicato da un nutrito gruppo di artisti che si ritrovano a distanza in un video collage dove ognuno si esibisce a casa propria.

Alcuni degli artisti protagonisti del video “Quarantella”

“Restate a casa”, da ordine a ritornello liberatorio

La canzone nasce dalla volontà di stare insieme e raggiungere il centro dell’energia vitale per l’orchestra: il suo pubblico – spiega Durante. – Ci manca il rapporto diretto, i concerti, ma abbiamo unito le nostre voci, le parole, il ballo per comunicare e condividere le angosce, le emozioni e la voglia di ritornare a dare spazio alla creatività. Ci sentiamo ripetere costantemente ‘devi stare a casa’, ma la musica trasforma questo ordine perentorio in un ritornello liberatorio”.

Abbiamo scelto parole nuove, rifiutando il linguaggio bellico usato per descrivere lo stato di emergenza, perché il nostro compito – aggiunge Massimo Manera, presidente della Fondazione La Notte della Taranta – è quello di portare leggerezza e strumenti di evasione dalla quotidianità.  Il video ‘Quarantella’ è solo l’inizio di un percorso che ci accompagnerà fino all’estate”.

Pizzica da cantare e ballare, anche in salotto

A cantare le parole di “Quarantella” ci sono Consuelo Alfieri, Alessandra Caiulo, Stefania Morciano, Antonio Amato, Salvatore Cavallo Galeanda e Giancarlo Paglialunga, accompagnati dai musicisti Giuseppe Astore, Valerio Combass Bruno, Alessandro Chiga, Roberto Chiga, Carlo De Pascali, Roberto Gemma, Peppo Grassi, Antonio Marra e Alessandro Monteduro.

Nel video non mancano neppure i ballerini: Laura Boccadamo, Mihaela Coluccia, Cristina Frassanito, Serena Pellegrino, Lucia Scarabino, Stefano Campagna, Andrea Caracuta, Marco Martano, Fabrizio Nigro e Alfredo Pepe danzano infatti fra balconi e terrazzi.