Incidente stradale a Taviano, 20enne in gravi condizioni

17129

vito-fazzi-large-TAVIANO. Lotta tra la vita e la morte, in Rianimazione all’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, il 20enne, Donato Quintino D’Ambrosio, dopo l’impatto con un’autocisterna avvenuto sabato 18 ottobre, verso le 13.00, su via Castelforte a Taviano. I sanitari del nosocomio leccese avrebbero sottoposto il giovane ad un primo delicato intervento chirurgico che è durato sette ore.  Il giovane si trovava in sella al proprio ciclomotore e procedeva verso Taviano. L’incidente, la cui dinamica è ancora da ricostruire da parte dei Carabinieri della stazione di Taviano e dei colleghi della Compagnia di Casarano, sarebbe avvenuto per l’impatto con un’autocisterna. Devastante e violento, lo scontro ha provocato lo sbalzamento di sella del giovane, facendogli riportare ferite preoccupanti in tutte le parti del corpo. In quel momento la strada, che porta alla marina di Mancaversa, era molto trafficata e molte erano le auto parcheggiate. Immediati, per fortuna, i soccorsi del 118 dell’Ospedale di Gallipoli.