In tre tentano il colpo al supermercato: la Polizia li insegue e ne arresta uno

696
Gli arnesi sequestrati

Presicce-Acquarica – In tre tentano il colpo alla Coop di Acquarica ma interviene la Polizia che li costringe alla fuga. Solo uno di loro viene arrestato mentre proseguono le indagini per risalire all’identità dei due complici.

È accaduto nella tarda serata di ieri, giovedì 9 luglio, nel territorio di Presicce-Acquarica dove tre individui incappucciati e vestiti di nero hanno tentato di scardinare una finestra del supermercato (sito in località Acquarica) a colpi di martello. Alla vista della pattuglia, i tre malviventi si sono dati ad una fuga precipitosa per le campagne, inseguiti a piedi dai poliziotto. Dopo aver abbandonato una borsa e scavalcato il muro di cinta di una casa in costruzione, uno dei tre è stato bloccato, con ancora addosso guanti e passamontagna, e riconosciuto nel pluripregiudicato N.P.F. di Taurisano (arrestato e posto ai domiciliari) mentre gli altri due complici sono riusciti a far perdere le loro tracce.

Lungo il percorso di fuga, oltre alla borsa colma di arnesi atti allo scasso, i ladri si sono anche disfatti di altri attrezzi: una mazzola di grosse dimensioni, uno scalpello, vari  cacciaviti, una mola elettrica ed altro ancora.