Casarano – Proseguono le indagini dei carabinieri per accertare origini e cause dell’incendio che nelle primissime ore di martedì scorso ha distrutto due autovetture in contrada Specchia di Vaje (tra il cimitero e contrada Botte). Intorno alle 3 c’è stato l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli che nulla, però, hanno potuto contro il rogo che ha avvolto una Fiat Tipo ed una Renault 4 di proprietà di due fratelli della città (di 39 e 35 anni). Le due autovetture erano parcheggiate accanto e, da quanto accertato, pare che le fiamme da una vettura si siano propagate all’altra. Nella zona periferica della città non ci sono telecamere di videosorveglianza.

Pubblicità

Commenta la notizia!