In farmacia, armato di una lametta, per rubare l’incasso: costretto alla fuga viene arrestato

880

Torre San Giovanni (Marina di Ugento) – Tenta di rubare l’incasso della farmacia ma la reazione del titolare lo fa fuggire. Il fatto è accaduto nella farmacia di Torre San Giovanni (marina di Ugento). Alla fine il 32enne Andrea Cazzato, di Ugento, è stato arrestato ugualmente perchè identificato dai carabinieri grazie alla descrizione fornita dal farmacista. I militari ho hanno fermato poco dopo nella sua abitazione e portato in carcere: dovrà rispondere dei reati di rapina e lesioni personali.

Per mettere a segno il colpo, il giovane è entrato in farmacia e si è impossessato del cassetto del registratore di cassa sotto la minaccia di una lametta da barba usa e getta. È stata la reazione di uno dei farmacisti, che lo spintonato, a costringerlo ad abbandonare quanto rubato e a darsi alla fuga, a piedi.Nella circostanza il farmacista coinvolto nella collutazione ha riportato lievi ferite giudicate guaribili in pochi giorni dai sanitari dell’ospedale “Ferrari” di Casarano.

 

Pubblicità
Pubblicità